QUESTIONARIO NAZIONALE TRA I SOGGETTI BENEFICIARI DI FONDI EUROPEI

 
 

Premessa

Per il raggiungimento dei suoi obiettivi di crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, di sicurezza e di cooperazione internazionale l’Unione Eu­ropea mette a disposizione, nel periodo 2014- 2020, oltre 900 miliardi di euro a favore di enti pubblici, im­prese e associazioni. Tali finanziamenti, erogati a fondo perduto oppure a condizioni estremamente agevolate, sono accessibili partecipando ai bandi organizzati a livello europeo (Horizon 2020, LIFE, COSME, Erasmus+, ecc.), nazionale (Programmi Operativi Nazionali o PON) e regionale (Programmi Operativi Regionali, o POR).

I dati empirici fino ad oggi disponibili indicano però come molte aziende italiane non conoscano ancora questa grandissima opportunità oppure non la sappiano sfruttare al meglio.

Il sondaggio che vi proponiamo è stato ideato da AssoEPI, associazione senza scopo di lucro che rappresenta gli Europrogettisti italiani, ha ottenuto il patrocinio della Commissione europea ed è realizzato con il contributo di Confartigianato Imprese.

 

Obiettivi del questionario

Il presente questionario si pone come obiettivo principale l’identificazione e l’analisi dei comportamenti delle aziende italiane e delle criticità da esse incontrate nella partecipazione ai bandi europei, nazionali, regionali finanziati con fondi europei al fine di individuare i comportamenti più virtuosi, attraverso una valutazione di tipo settoriale, geografico e dimensionale.

In particolare si vuole capire:

-          Il grado di conoscenza delle aziende italiane in tema di fondi europei

-          Il loro grado di partecipazione ai bandi finanziati con fondi europei

-          Le modalità di partecipazione e il tipo di supporto esterno attivato

-          Le maggiori criticità incontrate

-          I risultati raggiunti

Le informazioni, raccolte ed analizzate in forma aggregata e anonima, saranno utilizzate per divulgare le pratiche più virtuose nell’accesso ai fondi europei e per sensibilizzare gli operatori del settore sulle tematiche più rilevanti emerse dal sondaggio.

 

Destinatari

-          Le imprese iscritte a Confartigianato Imprese

-          Altre imprese italiane

-          Altri soggetti

 

Privacy

Prima dell'intervista, La informiamo che i dati forniti saranno trattati in forma anonima a fini esclusivamente statistici.
I dati saranno trattati tutelando la Sua riservatezza in conformità con il D.L. n. 196/2003 e successive modificazioni, sulla tutela del trattamento dei dati personali.
Responsabile del trattamento è la Confartigianato Imprese, con sede in via di S.Giovanni in Laterano 152, Roma